News

/News

ART EXIBITION DI LAPO GARGANI ALLO STUDIO BONG

PER LA PRIMA VOLTA IN CENTRO A FIRENZE

ART EXIBITION DI LAPO GARGANI ALLO STUDIO BONG

IL RACCONTO DI UN IMMAGINARIO PERCORSO ARTISTICO

Venerdì 10 maggio 2019 inaugurerà allo Studio Bong la personale di Lapo Gargani, affermato e raffinatissimo artista fiorentino, per la prima volta in centro a Firenze.

La Mostra, a cura di Gisella Guarducci, verrà ospitata dallo Studio Bong, un bellissimo spazio indipendente, sarà aperta fino al 26 maggio.

Lapo Gargani è un artista molto creativo, negli anni ha sperimentato intensamente, ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti ed ha collaborato con importanti scrittori e musicisti, lasciando sempre il segno della sua inconfondibile visione artistica.

In Mostra allo studio Bong verrà esposta una selezione di opere che raccontano l’intero percorso dell’artista, una produzione che affonda le radici nel disegno e nell’esplorazione di immagini, di fotografie e di testi, che Lapo rielabora con raffinata sensibilità.

Trasparenze, graffiti, scalfitture nella materia, composizioni a collage e tocchi precisi di colore, sono tratti riconoscibili della mano di Lapo Gargani, sempre attento a realizzare opere dall’impeccabile equilibrio compositivo. 

Allo Studio BONG verranno esposti i Disegni di Lapo Gargani, delineati con disinvolta abilità su carta, utilizzando inchiostro, matita e carboncino.

Verranno esposte opere che raffigurano paesaggi immateriali, spiagge deserte, scenari irreali. Ed ancora tele lavorate con colori che prendono forma grazie un’incredibile abilità tecnica sviluppata nel tempo.

Il percorso arriva fino alla sua ultima produzione, la collezione ‘Fragile’ dove domina l’immagine del cuore, declinata in molteplici tecniche espressive, manipolata con materiali di recupero e talvolta volontariamente sfumata. In questa serie di dipinti di Lapo il cuore può languire, sanguinare, essere costretto a farsi sempre meno riconoscibile, forse per non essere ferito troppo facilmente.

La Mostra sarà un imperdibile viaggio immaginario in cui è possibile perdersi e poi ritrovarsi, un percorso alla ricerca di una verità, carico di fascino e di mistero.

ostra personale di Lapo Gargani 

10 maggio _ 26 maggio tutti I giorni h 10.00/13.00 _ 15.00/18.00

Studio Bong di Elisabetta Bongi 

via Calimaruzza, 10r. (tra Piazza della Signoria e via Por Santa Maria)

Vernissage  10 maggio, ore 18.00

La Mostra è a cura di 

Gisella Guarducci@g.art

g.artfirenze@gmail.com

tel. +39 335 7001126

Lapo Gargani presenta in anteprima “Fragile”

Lapo Gargani presenta in anteprima “Fragile”

e apre le porte del suo atelier

Sabato 15 dicembre, dalle ore 10.00 alle ore 19.00, si terrà una nuova apertura straordinaria dello studio di Lapo Gargani.

Con l’occasione l’artista presenterà i suoi nuovi lavori della serie “Fragile”.

Opere che, racconta Lapo Gargani, nascono da

Equilibri soprattutto leggeri. Equilibri che possono essere spostati e fanno la differenza tra essere quasi invincibile, e sentirsi in completa balia della vita.
È così come nella vita anche nel Lavoro, una tela può reggere qualunque sollecitazione e continuare a vivere oppure può morire.
La differenza vera è che nella vita non si muore mai di dolore
Impariamo a conviverci”.

Lapo Gargani sarà lieto di mostrare e raccontare le sue opere, accogliendo il pubblico nel suo Atelier, il luogo dove lavora, uno spazio magico, intimo, non lontano dalla Certosa del Galluzzo, dove trova l’ispirazione per i suoi quadri, dove concepisce e realizza le proprie opere.

La produzione artistica di Lapo Gargani affonda le radici nel disegno e nello studio attento e meticoloso di immagini, fotografie e testi che Lapo esplora, indaga, seleziona e rielabora con raffinata sensibilità. 

Trasparenze, graffiti, scalfitture nella materia, composizioni a collage e tocchi precisi di colore, sono tratti riconoscibili della mano dell’artista, che è sempre attento a realizzare opere dall’impeccabile equilibrio compositivo. Le sue opere evocano proiezioni oltre i confini del reale, ma anche immersioni nell’abisso del passato e dei ricordi.

La produzione di Lapo Gargani è un percorso alla ricerca di una verità, carico di fascino e di mistero.

OPENING _ SABATO 15 DICEMBRE _ h. 10.00/19.00 _ Via Via Cremani 12r, Galluzzo (FI)Biografia

Info e contatti

Gisella Guarducci (G-Art)

cell: +39 335 700126

mail: g.artfirenze@gmail.com

Facebook: http://bit.ly/FBLapoGargani

Website: www.lapogargani.com

IMMAGINE OPENING GIUGNO 2018

L’artista Lapo Gargani apre le porte del suo studio

10-11 giugno 2018: apertura straordinaria al pubblico

L’artista Lapo Gargani apre le porte del suo studio

A pochi passi dall’antico e prestigioso complesso della Certosa di Firenze, domenica 10 giugno e lunedì 11 giugno 2018, dalle ore 17.00 fino alle ore 21.00, si terrà l’apertura straordinaria dello studio dell’artista Lapo Gargani, al numero 12r di Via Cremani Galluzzo, Firenze.

L’artista aprirà le porte del proprio atelier per far scoprire al pubblico il luogo dove lavora, quell’intimo spazio nel quale concepisce e realizza le proprie opere. Durante l’apertura straordinaria del suo studio, l’artista presenterà i suoi ultimi lavori della serie “Femme” e “Prospettive Possibili”. Lapo Gargani si intratterrà con tutti gli interessati guidandoli alla scoperta di alcune delle sue opere pittoriche prodotte dal 2016 ad oggi: i ritratti di misteriose figure femminili, le rappresentazioni di spiagge deserte e pontili abbandonati, i paesaggi polari con arbusti talvolta dalle chiome infuocate e le raffigurazioni di scenari popolati da immagini simboliche che volgono verso un altrove.

Link

Facebook: http://bit.ly/FBLapoGargani

Website: www.lapogargani.com

Info e contatti

Opening Studio Lapo Gargani

Apertura straordinaria: 10-11 giugno 2018 dalle ore 17:00 alle ore 21:00 (ingresso libero)

Via Cremani 12r, Galluzzo (FI)

Gisella Guarducci (G-Art)

cell: +39 335 700126

mail: g.artfirenze@gmail.com

Sens'arte Firenze

Sens’arte Firenze

“Sens’arte” un’iniziativa dedicata all’arte nelle sue multiformi manifestazioni si trasferisce a Firenze presso il Borghese Art Hotel in Via Ghibellina 174r.

Vernissage Sabato 26 Novembre ore 17:30.

Periodo mostra 26.11.16 – 15.01.17 Per info 347.48.55.329.

La mostra sarà un percorso dei nuovi lavori dell’artista e delle tele ispirate alle poesie di Rachele De Prisco “Non togliete le ali alla libellula”.

sens'arte

Sens’arte

“Sens’arte” un’iniziativa dedicata all’arte nelle sue multiformi manifestazioni.

Mostra personale presso “Art Gallery in Tuscany 2” di via Roma, 7 Montaione (Fi). Vernissage 19 Giugno 2016 ore 17:30.

Periodo mostra 19.06.16 – 16.07.16 Per info 347.48.55.329.

La mostra sarà un percoso delle opere degli ultimi anni fino alle nuove tele ispirate alle inedite poesie della nuova raccolta di Rachele De Prisco “Non togliete le ali alla libellula” presentate in anteprima nell’evento.

UpSideDown Lapo Gargani

Upside DownUpside Down

Mostra personale a cura Gisella Guarducci presso Borghese Palace Art Hotel- Via Ghibellina 174r –Firenze.  Vernissage Domenica 31 Gennaio ore 18.00. Per Info. 3357001126

Lapo Gargani

In equilibrio

Mostra personale a cura di Cora Breckenridge per associazione “Arte a colori” alla Galleria d’arte in via Roma,7 Montaione.

Periodo mostra 25.07.14 – 15.08.14.Per info 347.4855.329

I nuovi lavori rappresentano da vicino l’espressione di questo momento storico. In ogni lavoro c’è un filo che ondeggia, l’idea che qualcosa si stia per spezzare, sta per sprofondare, movimenti che cercano una via d’uscita per non cedere alla disperazione e continuare a sperare.

“Dalla Terra al Cielo” Mostra Personale

Mostra personale presso “LIBERO SPAZIO”  organizzata dall’associazione

ARTE a COLORI

via Oberdan 4 Colle Val d’Elsa (SI)

INAUGURAZIONE SABATO 29 NOVEMBRE ore 16,30

periodo mostra dal 29.11.2014  al  06.01.2015

per info. TEL 0577 1981483

Le tele, presentate, intrappolano foto e immagini cartacee, evocative e sognanti, in un collage suggestivo e fantasioso, mescolate in un insieme di materiali e tecniche, utilizzando colori pacati e sbiaditi in contrasto con aree cromatiche più forti.